N°19 / Dicembre 2008

disegno di Malov e Kaf
disegno di Malov e Kaf

Copertina, e pag. 5, 6 e 7 Neri dalla rabbiaA settembre la camorra ammazza sei africni a Castel Volturno, due mesi dopo le forze dell’ordine compiono una violenta retata di migranti. Il sindaco applaude, i media sorvolano. Voci e punti di riferimento degli africani del litorale domizio
Pag. 2 e 3
Rewind: Dalla farsa alla tragedia. Indagato il presidente del porto, un assessore si dimette, un altro si toglie la vita

Pag. 4 – Blindati nel parco del Vesuvio. Bertolaso torna alla carica a Terzigno, legalizzando vecchie e nuove discariche – Perdere la scuola elementare. Il decreto 137 mantiene il tempo pieno, che però a Napoli non raggunge il due per cento

Pag. 8 La venditrice cinese. La ragazza cinese mi aveva intercettato sul sito di aste on-line, ma le nostre trattative durarono un giorno, poi cominciò il racconto: gli studi, la grande città, il lavoro come venditrice. Il computer sempre acceso e la rigida sorveglianza. Finché un giorno…
Pag. 9
Dai fondali al Lazzaretto. Fino a qualche anno fa Tommaso viveva in quella parte di Polonia che affaccia sl mare. Era sommergibilista nella Marina sovietica. Poi il muro crollò e lui si rtirovò con un sacco militare pieno di orologi e mostrine. Arrivò a Napoli con l’Odessa – Seconda lingua, italiano. Le classi ponte non risolvono i problemi di risorse e didattica. Due esperienze napoletane
Pag. 10
– Ex studentato Miranda. Mai più per gli studenti? – Una birra con Jim. Da New Orleans seguendo la banda

Pag. 11 – Teatro: Molly Sweeney – Radio: Case chiuse su Radio3 – Teatro: Tanti inferni sul palcoscenico – Testi: Tommy Riccio

Pag. 12 Nella valle dello Zambesi. Viaggio in Mozambico tra i contadini che arrivano in città fuggendo dalle inondazioni.
La maggior parte degli abitanti vive di agricoltura di sussistenza e resta sotto la soglia di povertà. Intanto il governo offre i terreni migliori sul mercato internazionale

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: