Browsing All Posts filed under »reportages«

Londra, la protesta nel recinto

dicembre 18, 2010

0

Un albero lo si conosce dai suoi frutti, e una democrazia la si conosce dalle tecniche che adopera per affrontare il dissenso. La pratica del kettle (letteralmente “bollitore per il tè”) è rappresentativa di tutte le inquietanti forme di controllo che la legislazione inglese suggerisce di praticare. Sperimentata già nella Germania Ovest anni Ottanta, e […]

Natura morta con rom ad Acerra

ottobre 8, 2010

0

    Campagne tra Acerra e Brusciano, via Spiniello, contrada Candelara. Di fronte all’asse mediano, da più di dieci anni, una comunità slava occupa terreni di proprietà dell’Alfasud di Pomigliano. Uno dei capifamiglia (il campo è diviso da recinzioni che separano i diversi nuclei familiari) si chiama Miroslav, uomo di mezz’età corpulento, taciturno e diffidente […]

Terra in via d’estinzione

ottobre 4, 2010

0

[dall’ultimo numero in edicola] Quest’estate nei terreni  inariditi dalla calura giacciono ortaggi e frutta non raccolti, marciscono assumendo forme contorte, annerendosi tra sterpi e insetti. Le grandi estensioni di terra coltivata in Campania, alle periferie dei comuni, nelle pianure che costeggiano i fiumi maggiori e sui declivi del Vesuvio, sono quasi prive di presenza umana, […]

La città delle concerie

novembre 2, 2009

3

Nelle fabbriche di Solofra la prima sirena suona alle sei. I fari delle auto degli operai fendono il buio delle strade fangose e spesso ghiacciate che dal paese scendono verso l’area produttiva, una distesa di edifici industriali, sorti disordinatamente nel corso degli anni. Solofra è uno dei tre principali poli italiani per la lavorazione delle […]

Una bella giornata ad Onna

settembre 23, 2009

1

Ieri è stata una bella giornata per l’Abruzzo terremotato. Ha avuto infatti inizio la consegna delle prime case agli sfollati della tendopoli di Onna, il paese del cratere dove sono morte 41 persone, vittime del sisma, o meglio del crollo di abitazioni costruite ad inizio novecento con pietre fluviali troppo friabili per una zona ad […]

Castel Volturno, vittime e sicari

settembre 17, 2009

0

Il luogo della strage è uno slargo davanti a un basso edificio all’altezza del chilometro 43 della Domiziana, località Ischitella. Una palazzina a un piano con tre locali al piano terra, tre esercizi commerciali gestiti da altrettanti ghanesi: un barbiere, un sarto e una parrucchiera. La parrucchiera si chiama Elizabeth – il suo negozio è […]

La città nel sacco. I dieci giorni di Pianura

aprile 2, 2009

0

La decisione di riaprire la discarica di Pianura e l’opposizione a tutti i costi degli abitanti dell’area flegrea hanno messo a nudo la gestione criminale del ciclo dei rifiuti in Campania. E mentre la magistratura indaga, i responsabili non vanno via Il primo gennaio, dopo la mezzanotte, si accendono i roghi d’immondizia in tutti i […]